Rendi protetto l'invio di messaggi e-mail tramite il dominio internet

Se hai un dominio internet è necessario rendere protetto l'invio di messaggi e-mail tramite il dominio. Il sistema a protezione del traffico e-mail più importante e più utilizzato, in particolare in riferimento alla diffusione di messaggi spam e phishing, è il sistema di validazione Sender Policy Framework (SPF).

Il record SPF è una registrazione nella zona DNS del dominio che elenca tutti i server autorizzati a inviare e-mail per conto di tale dominio. 

La predisposizione di un record SPF permette di bloccare l'invio di messaggi indesiderati (spam) o dannosi (phishing). Infatti, i messaggi spam o phishing utilizzano indirizzi mittente fittizi per apparire autentici, con l'intento, per esempio, di indurre il destinatario a rivelare i suoi dati personali quali nomi utente e password.

La pubblicazione di un record SPF è ormai considerata in tutto il mondo una valida misura di protezione. Alcuni provider come p. es. Google giudicano l'assenza del record un fattore di rischio e pertanto classificano come sospetti tutti i messaggi provenienti dal rispettivo dominio, inserendoli automaticamente nella cartella spam della posta elettronica. Se il destinatario non controlla regolarmente la cartella spam, tali messaggi, di fatto, non saranno mai letti.  

Per far sì che le tue mail raggiungano i destinatari e che il tuo traffico e-mail si svolga in un ambiente maggiormente protetto, ti consigliamo di adottare il sistema SPF

La Raiffeisen OnLine sarà lieta di incaricarsi dell'inserimento del record SPF nella zona DNS del tuo dominio. 

Ecco i dati necessari per poter inserire il record SPF:

  • tutte le informazioni sulle impostazioni di posta elettronica
  • tutti i sistemi tramite i quali avviene l'invio di messaggi e-mail (p. es. pragrammi e-mail, sistemi newsletter, siti internet e programmi di contabilità) 

Si tratta di informazioni che ti potrà fornire il tuo responsabile informatico o il tuo web designer. 

Cosa fare in caso di sospetta infezione da virus informatico

Segui le nostre istruzioni se hai il sospetto che il tuo computer abbia contratto un virus informatico.

I sintomi più frequenti sono:

  • dal tuo account e-mail partono messaggi di spam
  • il tuo computer è lento e restituisce strani messaggi di errore (spesso anche in una lingua diversa da quella del tuo sistema operativo)
  • le finestre di log-in per l’accesso a portali internet (siti di e-banking, siti di aste on-line o simili) ti chiedono di ripetere più volte l’inserimento delle credenziali
  • il tuo programma antivirus si disattiva
  • il  tuo programma antivirus non si aggiorna più automaticamente

Se hai il sospetto che il tuo computer abbia contratto un virus, effettua una scansione con un programma antivirus aggiornato. Imposta il massimo livello di sicurezza prima di far partire la verifica.

Poiché i virus hanno la tendenza a „nascondersi“, ti consigliamo di fare una scansione aggiuntiva in modalità “live”, utilizzando un apposito CD, in modo che il computer si avvii direttamente dal supporto impegnando al minimo della funzionalità il sistema operativo potenzialmente infetto.  Il software antivirus presente sul CD potrà così identificare ed eliminare il virus.
Ecco alcuni collegamenti per la scansione in modalità live: 

È consigliabile ripetere la scansione antivirus nel modo sopra descritto a distanza di qualche settimana.

Come funziona la scansione antivirus con ROL Secure?

Se hai contratto un virus informatico, è altamente probabile che il codice maligno sia riuscito a carpire i dati di accesso utilizzati sul tuo computer.  
Pertanto, dopo aver eliminato il virus, occorrerà cambiare tutte le password utilizzate per l’accesso ai tuoi account e la password del tuo router.  Solo così potrai escludere la violazione dei tuoi account e il furto di identità.

Se hai bisogno di aiuto, rivolgiti all’Assistenza clienti di Raiffeisen OnLine, che sottoporrà il tuo computer a un esame approfondito.
Mandaci un messaggio e-mail e un nostro tecnico ti contatterà quanto prima.

Il router è la porta di accesso al tuo computer o alla tua rete domestica e, in ultima analisi, ai tuoi dati digitali, comprese le password dei tuoi account. Se è bucato, le tue password non sono più al sicuro. Il sito tedesco heise.de mette a disposizione uno strumento che permette di verificare la presenza di vulnerabilità sul router.

Prova il pratico tool su heise.de

Voto: 5,0. 2 voto/i.
inizio pagina